26 – 28 Febbraio

Le castagnole

Ingredienti:

330 gr di farina
scorza di un limone
olio per friggere
2 uova
1 busta di vanillina
75 gr di zucchero
un pizzico di sale
75 gr di burro o margarina
mezza bustina di lievito per dolci
vino bianco o strega

difficolta di preparazione
preparazione: tempo di preparazione qualche ora
Come fare:

Su un piano da lavoro in legno o marmo (meglio ancora) versare la la farina creando una fontana. Fare il buco al centro e versare le uova, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il lievito, un pizzico di sale e il burro ammorbidito. Impastare con le mani e amalgamare bene il tutto. Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo aggiungere la strega o un po’ di vino bianco secco per profumare (quantità a piacere). A questo punto far riposare l’impasto per qualche minuto. Tagliare poi l’impasto a pezzetti formando delle palline grandi come castagne o poco più. Le palline ottenute andranno fritte in abbondante olio ben caldo all’interno di una capiente casseruola. Rigirare spesso, attendere che dorino ma evitare che si brucino. Una volta cotte lasciare riposare su di un piatto rivestito di carta assorbente. Spolverizzare in fine con lo zucchero a velo e servire le castagnole ben calde. E’ possibile farcire con crema pasticcera o ricotta lavorata con zucchero.

 

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: