26 – 28 Febbraio

La mpagnuccata

Tipico dolce del Carnevale siciliano. L’origine di questo dolce è, molto probabilmente, di origine araba e ricorda un poco gli struffoli napoletani anche se, in questo caso, si tratta di un vero e proprio croccante.

L’unico problema per gustare questi squisiti dolci sono i denti….bisogna averli belli forti!!!!!

Una curiosità: in alcune zone della Sicilia questo dolce si chiama “scorrezione di pinocchiata” e lo troviamo descritto nel libro “L’antico carnevale della contea di Modica” del barone Serafino Amabile Guastella pubblicato nel 1877.

Ingredienti per la mpagnuccata:

  • 4 uova

  • farina (quanto ne assorbono le uova)

  • 300 gr di miele

  • olio per friggere o sugna

  • 1 cucchiaio di zucchero

  • foglie di limone
  •  

     

    Preparazione:

    in una ampia ciotola unite le uova alla farina lavorando poi l’impasto con le mani unte d’olio fino ad ottenere una pasta molto morbida. Formate dei bastoncini, tagliateli a pezzetti e friggeteli in abbondante olio o sugna (strutto) caldo. Scolateli ed asciugateli sulla carta assorbente. Sciogliete il miele con zucchero e quando inizierà a bollire versate le palline fritte. Amalgamate molto bene e disponete la “mpagnuccata” su di un piatto da portata su di un letto i foglie di limone lavate ed asciugate.

     

    Annunci

    Tag Cloud

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: