26 – 28 Febbraio

Chiaramonte Gulfi (Rg)

E’ una cittadina dove il folklore carnacialesco domina per i quattro giorni di festa, nei quali, nel paese viene ripristinato una sorta di look medievale dove, fra musica, balli e lazzi, sfilano le antiche maschere dei “popolani” de “a nanna e i pulcinelli”, “Re Carruali”, “Paccarazione e Baccanale”, “A Vecchia ri li Fusa” e il “Girone dei Cornuti”.

Circa 1000 le persone coinvolte e impegnate nella realizzazione delle proposte sceniche, delle strutture e dei costumi da indossare. Altro momento importante è quello dedicato alla promozione dei prodotti tipici.

Musica e tanta salsiccia, la Sagra della Salsiccia è per migliaia di persone un appuntamento da non perdere.

Il prelibato insaccato, tipico prodotto della cultura culinaria locale, viene cucinato, in piazza, sulle braci a fuoco vivo, seguendo i dettami gastronomici delle antiche tradizioni culinarie, permettendo cosi’ a cittadini e turisti di assaporare la celebre pietanza accompagnata piacevolmente da un buon bicchiere di vino locale e arricchita ancor di piu’ dal particolare procedimento di cottura.

Sul palco disc jockey e tanta musica, per balli ancora più sfrenati.


Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: